Hot Men's Tan Jungle Boot Wellco Weather
News
Emanuele
21.11.2017 15:28
Quella alla Little Caesars Arena di Detroit era una partita da non perdere per rilanciarsi definitivamente nella Central Division, ma soprattutto ad est della Men's Weather Jungle Hot Boot Wellco Tan Conference, e così è stato. I Cleveland Cavaliers guidati ancora una volta dal Re LeBron James si sono presentati nella tana di Detroit e l'hanno espugnata con un sonoro punteggio di 116 a 88, portando a cinque le vittorie consecutive. Dopo un inizio di stagione a dir poco disastroso, i Cavs sembrano aver trovato la quadratura del cerchio, soprattutto perchè riescono a vincere con un LeBron James a "mezzo servizio". Le accuse infatti che erano state mosse nelle settimane scorse alla banda di Tyronn Lue erano state proprio quelle dell 'alto minutaggio di James, 37.9 minuti nelle 17 partite giocate fino ad ora, questa notte sceso a 27 minuti. Tuttavia Lue al termine dell'incontro, all'ennesima domanda dei media sui minuti concessi a LeBron ha risposto con tono piuttosto piccato che non ne vuole più sentir parlare di questo argomento:
"Non ne voglio più sapere di minuti giocati: Michael Jordan a 39 anni restava in campo per almeno 37 minuti a partita, Karl Malone quando aveva 37 anni giocava 38 minuti a partita. Lo stesso Kareem, Magic e Kobe. E' chiaro che se sei uno dei più grandi giocatori di basket, alcune volte devi giocare di più e altre puoi riposarti come è successo oggi a Detroit".
Capitolo chiuso dunque. Macchè, perchè la partita contro i Pistons, che al momento si trovano al comando della Central Division e precedono i Cavs di una posizione nella Eastern Conference, ha fatto registrare un altro dato piuttosto interessante riguardante i minuti concessi da coach Lue, non solo a LeBron, ma a tutti i suoi uomini. La franchigia dell'Ohio infatti è una delle squadre più anziane della lega e finalmente a Detroit nessuno dei Cavalier è restato sul parquet per più di 28 minuti. Un dato molto rassicurante e che da fiducia a tutto l'ambiente.
"Era da molto tempo che non ottenevamo una vittoria come questa e a beneficiarne siamo tutti, non solo io. Di solito nel terzo quarto partiamo molto lenti, ma oggi abbiamo continuato a giocare con alto ritmo e questo è un passo in avanti molto importante per noi.  Detroit è in un buon momento, hanno ottenuto una grande vittoria la notte scorsa in Minnesota, stanno giocando un ottimo basket. Sapevamo che avrebbero fatto di tutto per batterci e noi dovevamo farci trovare pronti. Così è stato."
Queste le parole di LeBron james al termine del match. Un LeBron James che sta viaggiando a 28.3 punti, 7.4 assist e 8.5 rimbalzi di media a partita, con il 58.2% dal campo, il 41.3% da dietro l'arco e il 78.3% ai liberi. Numeri che sono ben al di sopra di quelli che il leader dei Cavaliers ha fatto registrare durante la sua carriera in NBA. Insomma il Re non ha nessuna intenzione di gettare lo scettro e il messaggio lanciato questa notte in casa dei Detroit Pistons è abbastanza chiaro: i Cleveland Cavaliers sono tornati! ( In attesa del ritorno di Derrick Rose e del debutto, con la maglia dei vice campioni in carica, di Isaiah Thomas).
Sanuk Flop Brown Dark DOE John Flip Men's 2 rS4xrn

Commenti

Zach Lavine scalda i motori, ma non saranno solo schiacciate...
I 3 futuri fenomeni della NBA, secondo Kevin Garnett